Come guadagnare con un blog: più di 8 metodi efficaci nel 2020

come guadagnare con un blog computer su tavolo con occhiali e agenda

Una delle domande più gettonate per chi vuole intraprendere la carriera del blogger è proprio “come guadagnare con un blog?” e mi sembra anche giusto. D’altronde è un dubbio che affligge molti, come lavorano i blogger? Sicuramente è quello che ti stai chiedendo anche tu se stai leggendo questo articolo.

Non è facile rispondere in modo immediato, poiché non c’è una risposta sola, il blogger ha la possibilità di attingere a diversi tipi di profitti e le opportunità sono davvero tante. Non per questo bisogna pensare che monetizzare con le proprie passioni sul web sia facile, anzi bisogna avere pazienza, costanza, tecnica e strategia oltre che a tanto impegno e amore. Se vuoi aprire il tuo blog ma non sai come fare leggi la guida step by step che ho preparato!

Adesso veniamo a noi, vediamo quali sono i metodi per monetizzare con un blog.

Guadagnare con un blog: Advertising

Uno dei metodi più diffusi per guadagnare con il blog è vendere spazi pubblicitari. Possiamo vendere pubblicità tramite:

advertising
  • Display advertising
  • Vendita banner
  • Post sponsorizzati
  • Recensione prodotti

Bisogna ammettere che non è facie guadagnare con la pubblicità, soprattutto all’inizio della propria carriera da blogger. Io ho scelto di non adottare questa strategia, almeno non per il momento. Il consiglio è quello di utilizzare l’advertising solo nel momento in cui il blog ha un traffico importante, che equivale ad almeno 30 mila visite mensili.

Guadagnare con un blog: Affiliazioni

Il sistema delle affiliazioni consiste nel consigliare un prodotto ai propri lettori per cui l’azienda riconosce una percentuale. Ci si iscrive al programma e si utilizzano i link tracciati e personalizzati da condividere sul proprio blog, se un utente acquista il prodotto da quel link si percepisce un guadagno.

È importante utilizzare questo sistema in modo etico e consigliare solo ciò che davvero si ritiene valido. L’utente si fida di noi, non possiamo “imbrogliarlo” solo per guadagnare.

Personalmente adotto questa strategia per il mio blog, mi piace molto e sto testando diverse piattaforme di cui magari parlerò più avanti.
Esistono moltissimi programmi di affiliazione per diverse categorie e la cosa interessante è che è possibile condividere i link anche sui propri canali social per aumentare le possibilità di vendita.

computer mac con analytics come guadagnare con un blog

Guadagnare con un blog: Vendita di prodotti

Puoi utilizzare il tuo blog per vendere prodotti fisici o digitali attraverso un eCommerce o un marketplace, quindi parliamo di vendita diretta.

Ad esempio molti creano e vendono infoprodotti che possono essere: guide o manuali in pdf, Ebooks, videocorsi e podcast in base alle proprie competenze. Ovviamente prima di creare questo tipo di prodotti è importante avere dei lettori affezionati e fidelizzati che si fidano di te e di ciò che offri.

ecommerce computer e tablet

Guadagnare con un blog: Vendita di servizi

Il blog è un’ottima vetrina, per questo lo puoi utilizzare per vendere i tuoi servizi ai tuoi clienti. In questo caso devi capire e definire quali siano le tue competenze per poterle offrire agli altri.

Si può guadagnare con le consulenze, il coaching, il copywriting o ancora puoi offrire le tue competenze come web designer, web master, SEO, Social Media Manager, o traduttore. Io ad esempio lavoro anche come copywriter, ovvero scrivo per altri blog/siti ricevendo un compenso.

Guadagnare con un blog: Vendita di Guest Post

Vendere Guest post significa permettere ad altri blogger di scrivere articoli sul tuo blog. Questa strategia puoi adottarla solo quando il tuo blog arriva ad avere una certa autorevolezza, in quanto, il vantaggio del blogger sarebbe non solo quello di ottenere visibilità e traffico verso il suo blog/sito ma anche per i backlink, importanti per il SEO.

Guadagnare con un blog: Blog tour

Se hai o vorresti aprire un blog di viaggi potresti guadagnare attraverso i blog tour, ovvero degli eventi creati da privati o pubbliche amministrazioni con lo scopo di promuovere un territorio, un evento o una struttura turistica. Solitamente sono richieste delle specifiche competenze: raccontare attraverso video, foto e storytelling sia sul blog che sui propri canali social. Per questo motivo è importante avere un certo seguito, ovvero viene valutato quanto si è influenti per il proprio pubblico.

Guadagnare con un blog: Influencer Marketing

influencer mareting cellulare in mano mentre scatta una foto ad una città

L’Influencer Marketing è una forma di marketing che si basa sull’influenza che un soggetto ha sul suo pubblico. Inizialmente, quando non si ha particolare seguito le aziende inviano dei prodotti gratuiti in cambio della creazione di contenuti (foto, video o articoli) pubblicizzando quindi il brand. Quando invece si diventa dei “veri influencer” le aziende sono disposte a pagare per vedere i loro prodotti sui tuoi canali.

Questo è sicuramente un processo più lungo, anche perché non tutti sono in grado di essere così influenti da crescere e avere numeri strabilianti. Importante è lavorare in modo etico con le aziende e scegliere collaborazioni interessanti e utili al proprio target di utenti.

Guadagnare con un blog: Eventi

come guadagnare con un blog gente in piedi e persone sedute durante un evento

Sicuramente è tra i metodi più difficili e meno immediati per guadagnare. Per essere pagato per partecipare ad un evento devi avere una certa importanza oppure ottime capacità da speaker.

Questo è da considerare quindi l’ultimo step, quando ormai il tuo nome è conosciuto. Io ad esempio non ho mai pensato di monetizzare in questo modo, certo che se arrivassi a questo livello potrei essere davvero soddisfatta.

Come guadagnare con un blog gratis

Molti hanno paura di investire nella creazione del proprio blog, per questo ci si chiede se è possibile guadagnare con un blog gratis. Sicuramente qualche metodo ci sarebbe, difatti piattaforme come Altervista e Blogger mettono a disposizione il sistema dei banner pubblicitari ma, come abbiamo già detto, per monetizzare tramite advertising bisogna avere tanto traffico.

Il mio consiglio, quindi, è quello di creare il proprio progetto, studiare le strategie formarsi e dare vita ad un blog professionale. Investi tempo e denaro (ma neanche tanto) se vuoi che questa diventi la tua attività. Mettici passione, impegno, abbi pazienza e fiducia perché se ci credi sei sulla buona strada.

Conclusioni

Come abbiamo visto ci sono diversi metodi per guadagnare con un blog, sia in modo diretto quando i guadagni sono “passivi”, sia in modo indiretto quando il tuo blog sarà il “biglietto da visita” per trovare clienti. Quello su cui bisogna puntare è la qualità, metterci tanto impegno e lavorare con costanza perché i sacrifici e il tempo impiegato saranno ripagati.

E tu conosci altri metodi per guadagnare con un blog? Ti aspetto nei commenti. ✍😊

Hai trovato utile questo articolo? Condividilo sui tuoi social per sostenermi. 🙏